Il Futuro della Cybersecurity in Italia: Ambiti Progettuali Strategici

Alla fine del 2015, il Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del CINI ha realizzato un Libro Bianco per tracciare un cammino per l’Italia per un percorso virtuoso della cybersecurity nazionale.

Il libro Il Futuro della Cybersecurity in Italia: Ambiti Progettuali Strategici segue quello elaborato nel 2015 e ne continua argomenti e prospettive.

Il testo ha l’obiettivo di porre l’accento sui possibili progetti e sulle necessarie azioni che la comunità scientifica ritiene essenziali per il conseguimento di un’efficace protezione cibernetica a livello nazionale.

Nel volume si considera l’urgenza della creazione di infrastrutture di cui la nostra difesa ha bisogno, si delineano azioni e tecnologie da sviluppare per garantire una protezione efficace, i punti sensibili da difendere e soprattutto si propone un maggior interesse per l’ambito formativo che passi non solo dalla gestione del rischio ma anche da una diffusa sensibilizzazione.

Gli autori ritengono la sicurezza un fattore competitivo per ridurre l’emigrazione di professionalità ma anche per aumentare le competenze in ambito sia accademico, all’interno delle nostre Università, sia societario, con un’attenzione particolare a ciò che l’azienda odierna rischia nel cyber-panorama internazionale.